Ludovica Nasti Malattia
Ludovica Nasti Malattia

Ludovica Nasti Malattia-Secondo Ludovica Nasti, 14 anni e protagonista della serie televisiva HBO – Rai “L’amica Geniale”, questo è solo l’inizio di quella che dovrebbe essere una promettente carriera.

L’attrice farà il suo debutto cinematografico nel film “Rosa Pietra Stella”, diretto da Marcello Sannino, in cui interpreterà Maria, una bambina brillante e intellettuale che sviluppa un forte legame con la madre nella città di Napoli, socialmente divisa .

Ludovica, in un’intervista all’Huffington Post, descrive la sua battaglia contro la leucemia linfoblastica, che ha combattuto per cinque anni prima di iniziare a esibirsi: “Da quella malattia, c’è stato uno sfogo più forte”.

Ludovica Nasti è una giovane attrice nota soprattutto per il ruolo di Raffaella Cerullo (Lila) nella prima serie televisiva della HBO – Rai “L’amica geniale”, tratta dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante. Ludovica Nasti è nata a Roma e cresciuta a Milano.

Ludovica ha 14 anni e ha un brillante futuro davanti a sé. È una giovane donna di talento e determinata. Dopo un servizio dell’Huffington Post, la nuova star televisiva ha ricordato con affetto il momento in cui è stata scelta da Saverio Costanzo come “L’amica geniale” nel 2018 e i momenti difficili che ha dovuto affrontare combattendo contro la leucemia, che ha combattuto per soli cinque anni. “È stata un’esperienza meravigliosa”, ha detto.

Il film “Rosa Pietra Stella” di Marcello Sannino, che uscirà nelle sale il 27 agosto, debutta sul grande schermo.

Aveva solo 11 anni, andava a scuola e completamente ignara che la sua carriera di attrice sarebbe finita in un breve periodo di tempo.

Ludovica Nasti Malattia
Ludovica Nasti Malattia

Ludovica Nasti racconta come un giorno sua madre, proprietaria di un negozio di abbigliamento a Lido Napoli che ha chiamato “Loren” (un portafortuna, certo) torna dal lavoro e la porta nella casa dove trascorrono i mesi estivi. “Sono rimasta senza parole per il resto della giornata”, dice.

Uno che è stato descritto come “faticoso e glorioso” e che ha riacceso i ricordi delle sofferenze passate. È vero che aveva solo 5 anni quando le è stata diagnosticata la leucemia linfoblastica, che l’ha costretta a cercare cure mediche per diversi anni.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *